L’Accademia di Studi Legali è un’istituzione privata di formazione post-universitaria e di ricerca nel campo del diritto e delle scienze sociali.

Tra le sue principali attività vi è quella di offrire servizi di formazione per la preparazione ai concorsi pubblici in cui siano richieste competenze giuridiche. Si tratta, solo per fare qualche esempio, delle tradizionali professioni legali (Magistratura ordinaria e amministrativa, Notariato, professione forense), ma anche di quei concorsi per i quali sia richiesta la conoscenza più o meno approfondita (quindi anche, ma non necessariamente, la laurea in giurisprudenza) di nozioni di diritto (Consigliere parlamentare, consigliere di prefettura, carriere militari, ecc.).

La Scuola è nata innanzitutto per rispondere a un’esigenza di ordine culturale. Gli studi del diritto, universitari e post-universitari, risentono della crisi della legge e della crisi della certezza del diritto. L’insegnamento del diritto non può non fare i conti con questo dato e con la difficoltà sempre maggiore di codificare le conoscenze, anche ai fini dell’apprendimento necessario per superare le prove di un concorso.

Il bagaglio di conoscenze anche per il superamento dei concorsi pubblici, pertanto, richiede il possesso di un gran numero di nozioni, ma anche la conoscenza degli sviluppi interpretativi della giurisprudenza, la consapevolezza dei legami con altri ordinamenti a cominciare da quello dell’Unione europea e, soprattutto, il possesso di un solido metodo per affrontare le questioni giuridiche e per impostare la soluzione dei problemi, solidamente fondato sui principi generali tutt’ora alla base del nostro ordinamento e capace di ricostruire i raccordi sistematici tra i vari istituti.

La formazione offerta dalla scuola pertanto non sarà scolastica e astratta, ma decisamente orientata al risultato pratico di una preparazione mirata all’acquisizione degli strumenti necessari per affrontare la complessa sfida di concorsi che richiedono una qualificazione giuridica specifica, adeguata alle caratteristiche degli operatori giuridici di volta in volta richiesti dal mercato e pertanto “su misura” rispetto alle esigenze pratiche in cui consiste l’esercizio delle singole professioni e funzioni.
Per assicurare questo risultato, l’Accademia si è dotata di un comitato scientifico di altissimo livello, formato da personalità che uniscono alla profonda cultura giuridica esperienze professionali di successo nei diversi settori per i quali viene offerta la sua formazione. Il comitato scientifico ha la funzione di assicurare quel “controllo di qualità” teorico-pratica degli insegnamenti impartiti e dei singoli docenti.

Accanto all’attività di formazione per i concorsi, l’Accademia si propone di offrire contributi finalizzati ad approfondire i temi di maggiore attualità anche ai fini di un aggiornamento professionale degli operatori del diritto.

Contatti

Via Federico Cesi, 72 00193 Roma

info@accademiastudilegali.it

+39 3663049415

accademiastudilegali.it